Sotto il Campanile 15 settembre 2019

Pubblicato giorno 13 settembre 2019 - Avvisi, NOTIZIARIO

scarica ==> sotto il campanile 15 settembre 2019

 

III dopo il Martirio di San Giovanni
15 Settembre 2019 – Foglio n. 78
INIZIO NUOVO ANNO PASTORALE
“LA SITUAZIONE È OCCASIONE”
Questa domenica con la benedizione degli zainetti della scuola suona la campanella anche per l’inizio del nuovo anno pastorale. A guidarci sarà la Lettera dell’Arcivescovo Mario Delpini: “La situazione è occasione”. Mi piace il Gesù dei Vangeli. Non ha sbandierato la sua onnipotenza di Dio. Al contrario si è spogliato della gloria e di ogni segno esteriore di grandezza. Si è messo in cammino sulle strade della Palestina per incontrare uomini e popoli, per nulla preoccupato di non avere nemmeno una pietra dove posare il capo. Anche oggi Dio si fa viandante alla ricerca di ogni persona. Si presenta all’improvviso, non vestito di porpora e di ori, ma di vento e di polvere, per rispondere alla domanda ineludibile di senso e di felicità che è nel cuore di ogni essere umano.
La vita diventa un cammino d’amore. Nel trascorrere di albe e tramonti riceviamo dalle mani di Dio ogni nuovo giorno come un’occasione di grazia. Ogni istante è un appuntamento con il Signore. Ci viene vicino come dono e presenza. Il tempo è il luogo in cui nasconde i suoi favori e li distribuisce.

Bisogna vigilare per riconoscere le sue visite in quell’oggi spesso così complesso, che pare non corrispondere alle nostre attese. Sorprendente è l’esempio di San Paolo, che mentre scrive la Lettera ai Filippesi si trova in carcere a motivo dei disordini causati dalla sua predicazione. Egli però dichiara – come ci ricorda l’Arcivescovo – che questa situazione si è rivelata favorevole per il Vangelo, perché “ … in tutto il pretorio e dovunque si sa che sono in catene per Cristo” (Filip 1, 13). Tutto è grazia!
Oggi l’autore della Lettera agli Ebrei ci rivolge un invito straordinario, pieno di fascino, che riporta al cuore dell’esistenza e ci invita a partire: “Anche noi, dunque, … , avendo deposto tutto ciò che è di peso e il peccato che ci assedia, corriamo con perseveranza nella corsa, che ci sta davanti, tenendo fisso lo sguardo su Gesù”(12, 1-3). E S. Agostino ammonisce: “Ho paura del Signore che passa e non ritorna”.
Gli eventi di questo inizio anno fino all’Avvento, in calendario, sono momenti di gioia.

Il Signore Risorto si fa compagno di viaggio e cammina con noi sulle strade della nostra città. La sua voce promette cose inaudite e non deluderà: “In verità, in verità io vi dico: viene l’ora – ed è questa – in cui i morti udranno la voce del Figlio di Dio e quelli che l’avranno ascoltata, vivranno” (Gv 5, 25).

Don Franco Colombini Parroco

 Inizio Anno Pastorale 2019-2020

15 Settembre : S. Messa con lo zainetto
20 Settembre : tornei di calcio per bambini sui campi di Via don Casaleggi
e titolazione della struttura sportiva a don Giuseppe Ponti
(55° ingresso)
21 Settembre : Festa dell’Oratorio
22 Settembre : Festa dell’Oratorio
27 Settembre : Pellegrinaggio Parrocchiale (Madonna delle Grazie,
Campertogno/Alagna)
5 Ottobre : Sagra della Madonna del Rosario (Cena e concerto dei giovani)
6 Ottobre : Sagra Madonna del Rosario
(XXV don Gianluca Romanò, Processione con Mons. Delpini)
12 Ottobre: S. Messa ricordo di don Peppino (ore 18.00 don Franco Bian chini) Cena e revival dei suoi 30 anni di parroco a Trezzano
(1964-1994)
13 Ottobre : Cresime
20 Ottobre : Elezione CPP
27 Ottobre : Giornata Missionaria mondiale e dell’accoglienza
(S. Messa con danze e canti africani, pranzo condiviso, giochi e castagnata)
03 Novembre : S. Messa con corteo (canti alpini)
10 Novembre : Giornata Mondiale dei poveri e Giornata Caritas
(Raccolta Caritas, Cena con i poveri)

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)